SCIENZE

Nuovi rischi neurologici da Covid o dopo vaccinazione

Sott’osservazione AstraZeneca e Pfizer. Rilevate rare degenerazioni. Un’analisi a livello nazionale su 32 milioni di adulti in Inghilterra dell’Università di Oxford ha rivelato un aumentato rischio delle rare condizioni neurologiche sindrome di Guillain-Barré e paralisi di Bell a seguito di una prima dose del vaccino Oxford-AstraZeneca. Dall’analisi emerge anche un piccolo aumento del rischio di …

Nuovi rischi neurologici da Covid o dopo vaccinazione Leggi tutto »

Arriva anche in Europa la pillola anti Covid-19

L’Ema, l’Agenzia europea del farmaco, inizia la valutazione sul farmaco antivirale Molnupiravir, che dimezza il rischio di ospedalizzazione e di morte per il Covid-19. Un lavoro lungo e complesso che si protrarrà fino alla fine dell’anno, ma che potrebbe essere il primo passo verso il via libera anche in Europa al farmaco americano, arma importante …

Arriva anche in Europa la pillola anti Covid-19 Leggi tutto »

Primo trapianto di rene da maiale a essere umano

A fine settembre scorso, per la prima volta, il trapianto di rene di maiale modificato geneticamente su un essere umano e si è rivelato un successo. Un team di chirurghi della New York University ha sperimentato l’impianto dell’organo del maiale, debitamente modificato in modo da evitare fenomeni di rigetto, in una donna tenuta in vita artificialmente con segni di disfunzione …

Primo trapianto di rene da maiale a essere umano Leggi tutto »

UE. Nuove linee guida per la gestione della “sorveglianza Covid”

La svolta: Il sito ufficiale europeo di farmacovigilanza annuncia che sono cambiate le linee guida per la gestione della “sorveglianza covid”, invitando tutti gli Stati membri ad adeguarsi. In sintesi, si passa dallo stato emergenziale al monitoraggio per obiettivi. “Linee guida per la sorveglianza COVID-19 – Transizione dalla sorveglianza di emergenza COVID-19 alla sorveglianza di …

UE. Nuove linee guida per la gestione della “sorveglianza Covid” Leggi tutto »

Test sierologici: che cosa sono e a cosa servono

Obiettivo dei test sierologici è la rilevazione degli anticorpi diretti contro la proteina spike di Sars-Cov-2. Che siano qualitativi o quantitativi non tutti sono affidabili. Ancora da individuare un test in grado di predire la memoria immunologica. Se per la diagnostica e le attività di screening e contact tracing vi sono strumenti validati a livello …

Test sierologici: che cosa sono e a cosa servono Leggi tutto »

Covid. Montagnier: «Non contrario ai vaccini ma devono essere sicuri»

Il premio Nobel Luc Montagnier (ecco chi è, ndr) ha infatti espresso la sua opinione sui vaccini e sulla pandemia in generale in un’intervista rilasciata alla trasmissione televisiva. “Non sono contro i vaccini, alla cui ricerca ho dedicato gran parte della mia vita. Li ritengo molto importanti nella cura delle epidemie ma sono contrario a …

Covid. Montagnier: «Non contrario ai vaccini ma devono essere sicuri» Leggi tutto »

Scoperto un gene contro le forme più gravi di Covid-19

Che Covid-19 non colpisse tutte le persone allo stesso modo è stato evidente fin da subito. Come per tutte le malattie, infatti, i sistemi di difesa dell’organismo funzionano meglio per alcuni rispetto ad altri: il perché, tuttavia, rimaneva avvolto nel mistero. Adesso, un team di ricercatori dell’Università di Glasgow, guidato da Arthur Wickenhagen, ha contribuito …

Scoperto un gene contro le forme più gravi di Covid-19 Leggi tutto »

Nobel per la Fisica all’italiano Giorgio Parisi (video)

Il Nobel per la Fisica 2021 è stato assegnato a Syukuro Manabe, Klaus Hasselmann e Giorgio Parisi “per il loro contributo fondamentale nel comprendere alcuni sistemi fisici complessi”. Nello specifico, ai primi due il premio è derivato dai loro modelli sul clima e di previsione del riscaldamento globale, mentre all’italiano Giorgio Parisi per le scoperte …

Nobel per la Fisica all’italiano Giorgio Parisi (video) Leggi tutto »

Nobel 2021 alla ricerca sul dolore cronico: premiati Julius e Patapoutian

David Julius e Ardem Patapoutian sono i vincitori del premio Nobel per la medicina 2021. A loro il merito di aver identificato in TRPV1 e PIEZO2 i recettori coinvolti nella percezione della temperatura e del tatto, sensazioni associate alla sensazione del dolore. Scoperte, quelle dei due scienziati, che stanno aprendo allo sviluppo di nuovi farmaci …

Nobel 2021 alla ricerca sul dolore cronico: premiati Julius e Patapoutian Leggi tutto »

Molnupiravir: potrebbe essere il primo farmaco contro Sars-Cov-2

Molnupiravir -antivirale sviluppato da Merck e Ridgeback- ridurrebbe del 50% le ospedalizzazioni (e il rischio di morte) nei pazienti con Covid-19. Il condizionale è più che mai d’obbligo poiché al momento tutto si basa su una comunicazione dell’azienda produttrice. La speranza però, come per gli annunci fatti con le vaccinazioni e poi confermati da revisioni …

Molnupiravir: potrebbe essere il primo farmaco contro Sars-Cov-2 Leggi tutto »

Torna su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi