Precisazione della Procura di Potenza

“Con riferimento alle indagini preliminari svolte da questo Ufficio a carico di Capristo Carlo Maria ed altri, del cui sviluppo cautelare si è dato conto nel precedente comunicato stampa del giorno 8.6.2021, si intende precisare – scrive in una nota il procuratore distrettuale Francesco Curcio – , per garantire una informazione aderente alle attuali emergenze investigative, che – ferme restando la perdurante sussistenza delle circostanze di fatto e diritto poste a sostegno della ordinanza cautelare adottata contro gli indagati – ulteriore sviluppo delle indagini consente di ritenere non confermata la circostanza che, Tallora componente del CSM, On.le Elisabetta Casellari, abbia avuto un incontro diretto e personale con TAw. Piero Amara, attualmente indagato e detenuto in custodia cautelare nel citato procedimento”.

Torna su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi