Europei 2020/2021: il torneo “itinerante”

Venerdì 11 giugno 2021 alle 21, presso lo stadio “Olimpico” di Roma, ci sarà la partita inaugurale di “Euro 2020”, Italia-Turchia. Torneo, originariamente previsto dal 12 giugno al 12 luglio 2020, diventato, causa Covid, “Euro 2021” dall’11 giugno all’11 luglio 2021. La sedicesima edizione del massimo torneo di calcio per squadre nazionali d’Europa organizzato dalla UEFA, non avrà luogo in un’unica nazione, ma in undici distinte città europee: Roma, Baku, Copenaghen, Londra, San Pietroburgo, Glasgow, Bucarest, Amsterdam, Monaco di Baviera, Budapest e Siviglia. La finale si disputerà l’11 luglio 2021 a Londra, al “Wembley Stadium”. Le città ospitanti, sono state accoppiate in maniera tale che ogni coppia ospiti le sei partite di un girone, tre a testa.

Girone “A”.

L’Italia, inserita nel gruppo “A” con Turchia, Svizzera e Galles, giocherà come detto, a Roma contro la Turchia, la partita inaugurale del torneo e, sempre nella capitale, anche le altre due: il 16 giugno alle 21 con la Svizzera ed il 20 giugno alle 18 contro il Galles. Le sfide del girone “A” si disputeranno a Roma ed a Baku, capitale dell’Azerbaigian.

Girone “B”.

Il gruppo “B” è composto da: Danimarca, Finlandia, Belgio e Russia. Le partite di questo girone si disputeranno nella capitale danese Copenaghen ed a San Pietroburgo in Russia.

Girone “C”.

In questo gruppo si sfideranno: Olanda, Ucraina, Austria e Macedonia del Nord. Le partite verranno giocate a Bucarest in Romania ed ad Amsterdam nei Paesi Bassi.

Girone “D”.

A contendersi il passaggio del turno nel gruppo “D” saranno: Inghilterra, Croazia, Scozia e Repubblica Ceca. I match saranno disputati nel Regno Unito, precisamente a Londra in Inghilterra ed a Glasgow in Scozia.

Girone “E”.

In questo gruppo si daranno “battaglia”: Spagna, Svezia, Polonia e Slovacchia. Le partite si giocheranno in Spagna a Siviglia ed in Russia a San Pietroburgo.

Girone “F”.

Il Portogallo, campione in carica (vittoria ad Euro 2016 in Francia), in un gruppo di “ferro”, proverà a difendere il titolo contro Francia, Germania ed Ungheria. Le città che ospiteranno le partite di questo girone sono: Budapest e Monaco di Baviera.

Torna su