Mariani: «Potenza è una città di m*rd*» (video)

Ornella Mariani, psicologa

“Ci sembra doveroso chiedere le scuse ufficiali da parte della professoressa Ornella Mariani per le sue parole estremamente offensive nei confronti della nostra città”. Questo quanto sostenuto dall’assessore al Turismo Alessandro Galella all’indomani del video diffuso attraverso i social, filmato che riporta un intervento della professoressa Mariani. “Al di là del contesto nel quale le affermazioni della Mariani sono state pronunciate, – evidenzia Galella – risulta oltraggiosa la posizione espressa nei confronti di Potenza e, come Amministrazione comunale riteniamo che, quando si usano termini così pesanti, è alla Città tutta che si manca di rispetto ed è la città tutta che merita il riguardo dovuto a una comunità e all’Istituzione che la rappresenta, il Comune appunto”.

Chi è Ornella Mariani

È una psicologa nata a Roma il 9 febbraio 1975 dove risiede attualmente. Ha coordinato una Storia di Benevento commissionata dall’Ente Comune Capoluogo. Nell’agosto del 2009 è stata insignita della cittadinanza onoraria del Comune abruzzese di Scurcola Marsicana per la rivisitazione della celebre battaglia di Tagliacozzo, ricostruita nel testo La battaglia dei Piani Palentini. Ha pubblicato, con il patrocinio di Jerzy Buzek, Presidente del Parlamento Europeo nella cui sede di Bruxelles è stato presentato il 6 ottobre 2010, Federico II di Svevia: la Storia negata. Nell’estate del 2011 è stata Consultant per l’allestimento de Il combattimento di Tancredi e Clorinda di Claudio Monteverdi, per il Teatro nazionale finlandese. Ha scritto su commissione dell’Ente Provincia di Benevento e presentato nella sua Sede Istituzionale, il 19 dicembre del 2012, I Borghi del Sannio: Storia della Provincia di Benevento. Ha pubblicato La transumanza: Abruzzo / Bretagne. Tradizioni pastorizie a confronto, con il patrocinio del Parlamento europeo e nota personale del Presidente Martin Schulz. Il testo è stato presentato nella sede istituzionale di Bruxelles il 15 giugno del 2015 dagli on. Aldo Patriciello e Michel Dantin. Il testo Matilde è stato recitato per tre stagioni da Manuela Kustermann e Roberto Alinghieri. Il testo Giuditta, patrocinato dall’Unicef sezione Abruzzo, è stato interpretato da Edoardo Siravo ed Elena De Ritis. Ha pubblicato, con il patrocinio del Parlamento europeo, I legami tra Italia e Germania attraverso la Storia del Sacro Romano Impero. Il volume, prefatto da Angelo Gambella e patrocinato dal Parlamento europeo, è stato presentato negli studi televisivi della Istituzione a Brussels, dagli on. Aldo Patriciello ed Elisabetta Gardini, il 2 marzo del 1017. Ha pubblicato Media Aetas con il patrocinio del Parlamento europeo, nella cui sede di Brussels è stato presentato il 27 giugno 2018, alla presenza dell’Ambasciatore ungherese straordinario plenipotenziario UE Harry ALex Rusz. Ha in corso di pubblicazione: Le Guerre di Vandea e le analogie col Sanfedismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi