Inizia domani, in Arabia Saudita, il mondiale per club

Il Mondiale per club della FIFA è il torneo nato dalla vecchia Coppa Intercontinentale a cui partecipano annualmente le squadre di calcio vincitrici delle ultime edizioni dei trofei continentali, più alcune invitate. Si disputa in formati diversi dal 2000 e tradizionalmente a metà dicembre, anche se per via della pandemia e dei Mondiali in Qatar le ultime tre edizioni si sono giocate a febbraio. Quest’anno il torneo ritorna a metà dicembre e si gioca in Arabia Saudita, paese a cui di recente è stata assegnata — con modalità piuttosto contestate — l’organizzazione nel 2034 dei Mondiali veri e propri.

Dal 12 al 15 dicembre cinque squadre proveranno a qualificarsi alle semifinali, a cui sono già sicure di partecipare Manchester City e Fluminense, rispettivamente campione d’Europa e campione del Sud America (e per questo le due più quotate per la vittoria finale). Le altre quattro squadre che hanno vinto i rispettivi tornei continentali sono l’Auckland City per l’Oceania, i messicani del Leon per il Nord e Centro America, gli egiziani dell’Al-Ahly per l’Africa e gli Urawa Reds per l’Asia. La finale si giocherà a Gedda il 22 dicembre.

radionoff
radionoff
Articoli: 9825