Luciano Petrullo

La fragile verità processuale e un sistema che traballa

Non ci fu trattativa Stato-mafia. Lo ha sentenziato la Corte di Appello. Abbiamo, quindi, l’ennesima verità: dopo quella dei PM, ora quella dei magistrati del dibattimento di secondo grado.Basta una sentenza a cancellare anni di cosiddetto complottismo, che ha annoverato fra le sue fila politici, magistrati, giornalisti e quelli che vengono, con una punta di …

La fragile verità processuale e un sistema che traballa Leggi tutto »

Museruole e silenziatori ai tempi di Draghi

La dotazione strumentale di Draghi comprende sofisticatissimi silenziatori umani che, il prode, ha fatto montare sulle bocche dei suoi ministri, i quali non fiatano più di tanto, dopo l’abbuffata di microfonate dell’era contiana.Speranza, per esempio, dopo aver okkupato ogni tipo di trasmissione, senza soluzione di continuità, senza far dono di un sorriso e con una …

Museruole e silenziatori ai tempi di Draghi Leggi tutto »

Altrimenti, mi arrabbio. Firmato Bardi

E alla fine il governatore Bardi gliele ha cantate.A chi? Questo non è dato sapere. Ha fatto il Mattarella che, ogni tanto, spara una cosa tanto ovvia quanto condivisibile, proprio per la sua ovvietà, che non colpisce nessuno, non cambia niente, ma affascina i commentatori.C’è però una differenza. Mattarella ha un ruolo particolare, disegnato dalla …

Altrimenti, mi arrabbio. Firmato Bardi Leggi tutto »

La ciclabile della Basilicata che sarà, la più lunga d’Europa

Prendo una cartina della Basilicata e disegno un percorso ideale per un cicloturista mio amico austriaco che vuole visitare la mia terra.Parto da Potenza e lo porto a Vaglio, con visita, poi per i boschi via verso Albano di Lucania e, di lì, a Castelmezzano e Pietrapertosa. Il mio amico è sorpreso, entusiasta, curioso.Quindi si …

La ciclabile della Basilicata che sarà, la più lunga d’Europa Leggi tutto »

Cogitat ergo rompe

La politica non è amministrare, per far questo ci sono i burocrati. La politica non è gestire l’emergenza, per far questo ci sono i commissari, e chi meglio di noi italiani lo sa bene, la politica non è sparare slogan, no per questo ci sono i parlamentari, che altro non sanno fare.La politica è invenzione, …

Cogitat ergo rompe Leggi tutto »

Il bene del paese, espressione dalle mille e una declinazioni

Chi non evoca il bene del paese per giustificare le proprie gesta politiche?Il fatto è che se il tal partito vuole fare una cosa, e il tal’altro partito ne vuole fare un’altra opposta e contraria, entrambi beninteso per il bene del paese, mi sorge il dubbio che si sia fatto un uso indecente dell’espressione.Se poi, …

Il bene del paese, espressione dalle mille e una declinazioni Leggi tutto »

Avvocato a chi?

Secondo Pignatone, noto magistrato in pensione, oggi scrittore, se la giustizia va male è colpa del numero esagerato degli avvocati. Una fesseria fantasmagorica. In una vita di avvocatura ho chiesto meno rinvii io, tutti giustificati, di quanti ne ho subiti per indisponibilità di tutti i magistrati che in oltre 40anni ho visto occuparsi delle mie …

Avvocato a chi? Leggi tutto »

La variante Draghi

Insomma, alla fine, lavorando sodo, ci siamo riusciti.Come per ogni cosa, ormai, in Italia, anche la pandemia è diventata argomento da tifo.Sì al green pass, no al green pass. Nessuna via di mezzo. Nessun serio dibattito, pacata discussione e risoluzione dei problemi con la consapevolezza di avere un unico obiettivo e cioè quello della risoluzione …

La variante Draghi Leggi tutto »

La mascherina nella Costituzione e nella bandiera

In Danimarca si è tornati felicemente alla normalità. Nessun divieto, nessuna mascherina, nessun passaporto. Insomma il paradiso terrestre.Dando per scontato che i danesi non siano degli stupidi, la decisione deve avere una base solida, scientificamente approvata e a rischio zero.Da noi, invece, siamo ancora alle schermaglie pro o contro l’obbligo vaccinale, sebbene, ormai, la maggioranza …

La mascherina nella Costituzione e nella bandiera Leggi tutto »

Aperitalia, quando la politica smette di essere noiosa

In tempi di vuoto pneumatico della politica “ogni picca giova”, e quindi ci tocca guardare con interesse e gratitudine a ogni tentativo di migliorarla.Il più autorevole tentativo ha matrice tutta lucana, anche se porta -anche- una targa europea, e proviene dal politico di lungo corso Gianni Pittella, le cui gesta elettorali sono state catturate e …

Aperitalia, quando la politica smette di essere noiosa Leggi tutto »

Torna su