Viggiano (PZ). I Carabinieri aderiscono alla raccolta volontaria di sangue promossa da Avis

A Viggiano i Carabinieri in prima linea per la donazione di sangue. Una giornata, quella di ieri, giovedì 18 maggio, che ha consentito la raccolta di circa venti sacche di sangue, a dimostrazione della sensibilità degli uomini dell’Arma sul tema della solidarietà.

Ciò si è reso possibile all’interno del locale Comando Compagnia, a partire dalle 08.00, orario in cui ha preso il via la donazione promossa dalla Sezione Avis di Viggiano e Marsicovetere (PZ), alla quale hanno preso parte, oltre ai militari della sede di servizio e dei Comandi Stazione dipendenti, anche alcuni loro familiari. L’iniziativa si è concretizzata nella scia di una stretta collaborazione tra la Benemerita e la Sezione Avis di riferimento territoriale.

Un segno tangibile di grande generosità che evidenzia l’importanza di unire le istituzioni, associazioni e comunità locali, oltre che tendere alla sensibilizzazione nel delicato ambito, così da coinvolgere sempre più persone a rendersi disponibili in tal senso, per il benessere della collettività. E’ questa la consapevolezza attraverso cui l’Arma di Basilicata, nel caso di specie di Viggiano e della Val d’Agri, ma anche il Comando Legione Carabinieri, con sede in Potenza, che più volte ha sostenuto e reso possibile giornate di raccolta del sangue, promuoverà ulteriori analoghe occasioni, mediante un gesto semplice ma dall’altissimo valore morale e sociale.

radionoff
radionoff
Articoli: 9707