Transizione ecologica aperta: Arpab protagonista nel dibattito organizzato da Ispra e Snpa

di Antonio Tisci, direttore dell’Arpa di Basilicata

Parleremo di partecipazione popolare ai processi decisionali, ai controlli e alle autorizzazioni ambientali. La questione è delicata ed importante perché il sempre maggiore interesse della popolazione alle tematiche ambientali necessita di un sempre maggiore coinvolgimento delle rappresentanze sociali e politiche anche al fine di ridurre l’allarmismo e far comprendere i motivi delle scelte. Il regolamento aziendale adottato da Arpab prevede due forme di partecipazione: la partecipazione dei lavoratori al Governo dell’Agenzia e la partecipazione sociale alle questioni ambientali. Arpab ha coinvolto sindaci ed associazioni nei webinar sui monitoraggi, ha coinvolto i sindaci nei controlli del rumore per le pale eoliche e si prepara a fare lo stesso per quanto concerne gli odori.Partecipazione, efficienza e legalità. L’unica cultura che conosco è quella delle idee che diventano azioni. Chi vorrà potrà seguire il dibattito su riciclatv o sulle pagine facebook di Ispra. https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10226257364568686&id=1477698568

Torna su