Potenza calcio: da Caiata alla Macchia

Associazione Potenza 1919: “All’esito della conferenza stampa in occasione della quale  il presidente Salvatore Caiata ebbe a manifestare pubblicamente  il suo disimpegno e la volontà irrevocabile di cedere le quote di maggioranza del Potenza Calcio srl, l’associazione si è prontamente adoperata per individuare un soggetto interessato a subentrare nel controllo della società. La prima scelta in tale direzione è stata il gruppo Macchia, il cui legale rappresentante Donato Macchia venne contattato direttamente e incontrato personalmente da rappresentanti dell’Associazione. Dall’inizio dell’interlocuzione con il gruppo Macchia sino a oggi non è intervenuto nessun elemento che potesse in alcun modo far ricredere l’associazione sulla scelta lungimirante dell’inizio. Conseguentemente l’associazione oggi sostiene in toto e senza nessuna riserva la cessione delle quote di maggioranza da Salvatore Caiata al gruppo Macchia”.

Per i tifosi del “Potenza” è meglio una “Caiata” o una “Macchia”?

Immagine predefinita
radionoff
Articoli: 7319