Montemilone (PZ). Arrestate due persone dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Montemilone e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Venosa (PZ) hanno arrestato in flagranza di reato un 46enne ed un 49enne, entrambi residenti ad Andria (BT), per furto aggravato in concorso. Nel dettaglio, i Carabinieri, la sera di lunedì 30 agosto, nel corso di specifici servizi di controllo del territorio, finalizzati, fra l’altro, alla prevenzione e repressione dei reati predatori, in agro di Montemilone, hanno individuato un’auto ferma nei pressi della cabina elettrica di proprietà del Consorzio di Bonifica “Alto Bradano”. Insospettisi dall’insolita presenza i Carabinieri hanno effettuato immediatamente un sopralluogo che ha consentito dapprima di individuare un’apertura nella rete metallica posta a protezione dell’area interessata e successivamente di sorprendere i due cittadini andriesi mentre stavano smontando un pannello fotovoltaico ed il materiale elettrico ivi presente. Nel corso della successiva perquisizione personale e veicolare, sono stati rinvenuti numerosi arnesi atti allo scasso che, unitamente alla refurtiva ed al veicolo utilizzato per la consumazione del reato, sono stati posta sotto sequestro. I due, accertate le loro responsabilità in relazione al reato di furto aggravato in concorso, sono stati tratti in arresto e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su