Maratea.  Positiva l’inclusione di Maratea tra i “Borghi più belli d’Italia” ma…!

di Biagio Salerno, del Consorzio Turistico Maratea

L’inclusione di Maratea tra i “Borghi più belli d’Italia” è ulteriore motivo di orgoglio per gli operatori turistici della costa tirrenica lucana che si adoperano per l’accoglienza e la promozione di Maratea con la presenza a fiere, rassegne specializzate e con campagne autofinanziate. La notizia è diffusa proprio alla vigilia del Ferragosto che per noi non sarà come quelli degli anni d’oro per Maratea. Il sold out di questo ponte ferragostiano non è infatti la soluzione dei gravi problemi economici che investono Maratea dalla fine dello scorso anno. Noi lo testimonieremo con una nostra iniziativa proprio a Ferragosto. Per ora registriamo un rinnovato interesse di istituzioni (assessore regionale all’Ambiente) e politica. Vorremmo che lo stesso interesse sia riservato al puntuale documento di problematiche che abbiamo presentato in Regione (assessore Casino) qualche settimana fa. Si sostiene infatti che l’inclusione tra i Borghi più belli d’Italia è un risultato importante per aumentare la visibilità nel mercato turistico nazionale e internazionale. Noi considerandolo un ulteriore valore aggiunto ci  impegniamo a migliorare il sistema di accoglienza e ospitalità per turisti e visitatori. Ci aspettiamo che le istituzioni e la politica facciano la propria parte.

intervento
intervento
Articoli: 890