Intervista del direttore di Radionoff al poeta lucano Prospero Cascini, autore di oltre 40 poesie raccolte in due libri entrambi dal titolo “Il Girotondo”

L’appuntamento odierno vede ospite il poeta Prospero Antonio Cascini, utilizza la poesia per dialogare ancora con i “suoi” ragazzi di ieri e di oggi. Le sue poesie sono un inno alla vita. O meglio: il girotondo della vita che è al tempo stesso il titolo dei due volumi, con quello appello accorato, intimamente partecipato, a non sentirsi sconfitti anche quando ci si spinge a terra. Sentimenti forti quali il perdono, la passione, la gelosia inducono il lettore a soffermarsi su i versi di una lirica che va diritta al cuore e schiude le porte a una profonda riflessione sul senso dell’esistenza. Ascoltiamo dunque le parole scaturite dall’incontro tra il direttore di Radionoff Luigi Pistone e il poeta Prospero Antonio Cascini.

Biografia

Prospero Antonio Cascini, Dirigente scolastico in pensione da settembre 2016. Preside di ruolo a 34 anni (concorso ordinario 1985). Psicologo con diploma biennale di perfezionamento in Psicopedagogia presso l’Università degli studi di Torino. Iscritto all’ordine dei psicologi della Basilicata dal 1993, è consulente presso gli Istituti di prevenzione e pena della medesima regione. Assegnato dal M.P.I. al servizio psicopedagogico presso il provveditorato agli studi di Potenza. Inizia la carriera come Preside a Oppido Mamertica (RC); successivamente, in Basilicata matura esperienza di dirigenza in scuole di ogni ordine e grado. È socio fondatore dell’A.N.P. e della sezione potentina della quale riveste il ruolo di presidente per molti anni. Sposato, con due figlie, vive a Castelsaraceno (PZ), paese cerniera tra il Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val D’Agri Lagonegrese e il Parco Nazionale del Pollino.

Torna su