Frana di Maratea, incontro con il ministro Salvini

Il Ministro alle Infrastrutture sen. Matteo Salvini continua a seguire attentamente e in prima persona l’attuazione degli interventi previsti per la rapida riapertura, sia pure in forma provvisoria e di emergenza, della SS18 interrotta dopo l’evento franoso del 30 novembre 2022. La posizione del Ministro è stata espressa e ribadita ad una delegazione del Consorzio Turistico Maratea e di Comitati Civici che è stata ricevuta a Roma al Ministero. Lo dichiara l’Assessore alle Infrastrutture Donatella Merra a margine della riunione odierna presso il Ministero a cui ha partecipato anche il Consorzio Turistico per condividere l’esito di decisioni già prese. Confidiamo che il Ministro Salvini, ha aggiunto l’Assessore Merra, continui a seguire, come fatto sinora, la situazione di Maratea.

Con il Ministro Salvini hanno partecipato all’incontro il consigliere del Vice Premier a Palazzo Chigi sen. Pasquale Pepe e l’assessore regionale alle Infrastrutture Donatella Merra. Della delegazione di Maratea hanno fatto parte Biagio Salerno e Nino Ferrara (Consorzio), Vincenzo Papaleo, Modestina Mignone, Michele Laurita (Comitati). Nella riunione – riferisce Salerno – è stato fatto il punto sullo stato dei lavori e si è confermata la determinazione a rispettare la scadenza del 15 luglio per la riapertura, così come stabilito dall’Assessore e dal Sindaco Stoppelli nell’ultima riunione tenuta presso ministero, a fine Aprile. Al contempo, si sono affrontati i temi che riguardano l’imminente stagione turistica, le attività economiche e le problematiche dei cittadini delle frazioni marateote. Salerno ha ribadito il giudizio positivo espresso anche precedentemente sul lavoro svolto dall’assessore Merra con la quale – ha detto – si registra un’efficace sinergia di azioni. Il sen. Pepe si è detto soddisfatto dell’incontro. L’incontro – ha detto ancora Pepe – segna la prosecuzione di un lavoro che vede il Ministro continuamente aggiornato sulle varie fasi necessarie al superamento della grave emergenza che si è verificata in sinergia con l’Assessore Merra. Le tragiche vicende di questi giorni in Emilia ed in altre aree del Paese – ha aggiunto – rinnovano l’emergenza dissesto del suolo che è presente in tutto il Paese e vede il Governo impegnato ad individuare risposte non solo di emergenza ma anche sul fronte della prevenzione.

La delegazione di Maratea al termine ha consegnato al Ministro Salvini una targa di riconoscimento per l’impegno profuso sin dal primo giorno dell’evento franoso.

radionoff
radionoff
Articoli: 9798