«Continua il percorso di radicamento di Azione in provincia di Potenza»

“Sono ormai diversi i paesi della Basilicata dove il nostro partito ha costituito circoli ed individuato gruppi dirigenti, a conferma della validità della nostra proposta politica e della voglia di partecipazione che, per troppo tempo, è stata messa da parte dai partiti tradizionali per favorire logiche correntizie e di appartenenza”. Così dichiara Ivana Grillo, commissaria provinciale potentina di Azione, che aggiunge: “Il nostro partito in provincia di Potenza, così come in tutta la regione, vuole rappresentare una valida alternativa alla politica delle eterne promesse, dei facili populismi e delle inutili contrapposizioni che nulla hanno prodotto sul piano programmatico e fattuale. La grande partecipazione dei cittadini lucani, soprattutto giovani, anche alle fasi costituenti e congressuali ci consente di ragionare in maniera più compiuta e seria di futuro e di programmazione in tutti i settori chiave della Basilicata“.

“Anche a Potenza – conclude Grillo- daremo presto l’avvio alla fase congressuale per l’elezione di una nuova segreteria politica. L’ottimo lavoro svolto da Antonio Tolve, primo segretario cittadino, ci consente oggi di avere a Potenza un partito ben strutturato e radicato, pronto ad affrontare con serietà e coraggio le prossime elezioni amministrative del capoluogo di regione, tappa fondamentale per Azione e, soprattutto, per il destino della città e dei potentini”.

radionoff
radionoff
Articoli: 9707