Cinemadamare promuove il cinema e la cultura cinematografica nelle scuole

Il cinema torna protagonista sui banchi di scuola in virtù di una collaborazione tra Cinemadamare e l’Istituto di Istruzione Superiore “Enrico Fermi” di Policoro. L’iniziativa, che vedrà gli studenti impegnati in prima persona nella realizzazione di un cortometraggio girato interamente sul territorio locale, promuove la diffusione di un linguaggio cinematografico audiovisivo, sin dai banchi di scuola, che favorisca la creazione di un pubblico consapevole in grado di comprendere in modo critico il presente e dialogare con la rivoluzione digitale in atto. Il progetto dal titolo ‘Terra di vini, terra di comunità” valorizza la forte correlazione di due aspetti caratterizzanti la terra lucana strettamente connessi tra di loro: la Magna Grecia e la produzione di vini da vitigni del territorio. Le conoscenze enologiche già nella cultura antica greca rivestivano grande rilevanza ed il vino veniva considerato patrimonio collettivo e di identità civile. Opera della generosità della natura, ma anche del lavoro e dell’esperienza dell’uomo sin dagli albori della storia, il vino ha portato con sé, insieme al senso di convivialità, un valore sacrale che, di secolo in secolo, ha accompagnato le vicende della Basilicata sino ad arrivare al tempo presente. Nella tappa di Nova Siri della kermesse giovani studenti del Fermi, aspiranti attori, hanno affrontato il provino per recitare nel cortometraggio: Francesca Chiarella, di Nova Siri, Anthony Pio Capodiferro, di Scanzano Jonico, Monaldi Maria Grazia, di Nova Siri, Sanasi Carmen, di Policoro, e Valeria Grasso, di Nova Siri. L’attenzione ai giovani e alla loro formazione resta uno dei focus principali del campus itinerante della cinematografia e dell’audiovisivo: professionisti del settore, negli ultimi tre mesi, hanno tenuto seminari laboratori e workshop permettendo agli studenti del Fermi di acquisire competenze specifiche attraverso una formazione sul campo.“Per la seconda volta abbiano inteso realizzare una progettualità –ha dichiarato la Prof.ssa Giovanna Tarantino, Dirigente Scolastico dell’IIS Fermi- con Cinemadamare, certi del valore delle partnership territoriali. E proprio a un elemento territoriale punta il nostro progetto, che vuole richiamare attraverso l’elemento estetico del cinema il rilievo di una risorsa territoriale importante ma troppo poco reclamizzata, quella della produzione vinicola, che investe in particolare il territorio di Nova Siri con la presenza di ben tre cantine”. In vista della Weekly Competition di sabato, troupe di registi poliglotti, intanto, continuano a lavorare per realizzare i corti, a Nova Siri e nelle località limitrofe, coinvolgendo la popolazione locale. Attori, produttori, scenografi, tecnici e registi provenienti da tutto il mondo: Mateo Cili (Albania), Tommaso Zingaretti (Italia), Davide Strada (Italia), Edouard Lemiale (Francia), Moritz Erdt (Germania), Bruce Eynaud (Malta), Giada Di Palma e Serhan Ozalp (Italia e Turchia), Mollie Feerick (USA), Alessandra Persi e Izmir Krasniqi (Italia e Albania), Dibo Dibo (Egitto e Regno Unito), Lorenzo Baldi (Italia), Stefano Cacciavillani e Steven Kemps (Argentina e Italia/Olanda), Aurora Staro e Rei Mantuano (Italia), Yulia Neproshina (Italia/ Russia), Jonas Pfeifer (Germania), Archana Tiwari (Canada/India), Peter Vadocz (Ungheria), Alejo Perez (USA). La magia del grande schermo torna a rivivere in Piazza Troisi, a Nova Siri, nella serata di venerdì con la gara della Main Competition, e nella finale di sabato con la proiezione degli short movies realizzati e la proclamazione dei vincitori della Weekly e della Main Competition. I vincitori di quest’ultimo concorso internazionale di cortometraggi e documentari provenienti da tutto il mondo saranno scelti da una giuria qualificata, presieduta dal giornalista e critico cinematografico, Salvatore Verde, e composta da: Giacomo Pitrelli, avvocato a Pavia, Paola Parziale, architetto e artista, docente di Discipline geometriche, architettoniche, arredamento e scenotecnica, Giovanni Lasalandra, docente di Economia ed Estimo, Alice Pesce Restieri, laureata al Dams, tuttora studiosa di cinema teatro e recitazione. I vincitori della competizione settimanale, la Weekly Competition, saranno, invece, proclamati dagli stessi cidiemmini e dallo staff di Cinemadamare.

radionoff
radionoff
Articoli: 9773