Tursi (MT): 55enne arrestato da carabinieri e polizia

Nella tarda serata dell’1 settembre scorso i Carabinieri della Compagnia di Policoro congiuntamente ad una pattuglia del Commissariato di P.S. di Policoro sono intervenuti in località Troyli di Tursi in risposta alla segnalazione di furto in atto presso un appartamento al momento disabitato. Giunti sul posto, gli operanti verificavano che la porta d’ingresso era stata forzata e le camere erano state rovistate e messe a soqquadro; grazie agli immediati accertamenti ed all’acquisizione di prime informazioni sul posto, i militari e gli agenti, in brevissimo tempo, identificavano e rintracciavano l’autore del reato, un 55enne, rifugiatosi a Policoro presso il proprio domicilio. Le operazioni di perquisizione personale, della sua abitazione e della sua auto consentivano il rinvenimento della refurtiva, un televisore immediatamente restituito e di vari strumenti verosimilmente utilizzati per scassinare le porte, sottoposti a sequestro. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per simili episodi, ammetteva le proprie responsabilità e veniva arrestato in flagranza dagli uomini dell’Arma e del Commissariato di P.S. di Policoro e posto ai domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria materana.

Torna su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi