«troppo presto parlare di vaccino»