Scuola, Perrino: «Scarsa programmazione della Regione»

Il consigliere M5s si riferisce al bando per la fornitura dei libri di testo e dotazioni tecnologiche per l’anno scolastico 2020-2021. “Invitiamo l’assessore competente ad accelerare per la liquidazione dei contributi ai comuni”.

“Purtroppo dobbiamo constatare l’ennesimo esempio di scarsa programmazione e superficialità da parte dell’amministrazione regionale”. Lo dichiara il consigliere regionale Gianni Perrino (M5s) che spiega: “Lo scorso novembre è stato pubblicato un bando per la ‘Fornitura gratuita e semigratuita di libri di testo e dotazioni tecnologiche anno scolastico 2020/2021’. L’avviso era rivolto alle amministrazioni comunali di tutta la regione e le famiglie interessate dovevano interfacciarsi direttamente con i comuni di residenza. Sono state 138 le amministrazioni che hanno aderito all’avviso, ma ad oggi non è stato elargito alcun contributo. Sono state numerose le segnalazioni giunteci dai comuni su questo ritardo e la cosa ci ha spinto a chiedere chiarimenti agli uffici che hanno gestito le procedure dell’avviso pubblico. La risposta che ci è giunta da parte degli uffici regionali è stata laconica: nonostante l’impegno di un importo pari a circa 5 milioni di euro, ad oggi la cifra non risulta disponibile e quindi non è possibile procedere con la liquidazione delle somme ai comuni interessati”. “Non è dato conoscere quando verranno effettivamente erogati questi fondi, in quanto, l’ufficio responsabile del bando attende disposizioni relative al bilancio per l’anno 2021 – prosegue Perrino -. Sono tanti i cittadini interessati a questo contributo, che in una fase economicamente complicata come quella che stiamo attraversando, potrebbe rappresentare una boccata d’ossigeno per far quadrare i bilanci familiari. Questi ritardi, inoltre, si riversano direttamente sui comuni coinvolti direttamente con la gestione delle domande costretti a fornire risposte ai cittadini interessati. Oltre ad esortare la Giunta ad una migliore gestione e programmazione delle risorse impegnate tramite i bandi – conclude l’esponente M5s -, invitiamo l’assessore competente ad accelerare per la liquidazione dei contributi ai comuni”.

Torna su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi