Sant’Arcangelo (PZ). Trovate siringhe usate e scatole di metadone nell’area Pip

Salvatore La Grotta, sindaco di Sant’Arcangelo: «Ritengo che non siamo di fronte a una situazione da sottovalutare ma, allo stesso tempo, non dobbiamo allarmarci poiché Sant’Arcangelo sicuramente non è un centro nel quale questo fenomeno sia particolarmente diffuso. Inoltre è molto attenzionato dalle forze dell’ordine, con le quali siamo costantemente in contatto, che hanno effettuato degli arresti anche recentemente. Come dicevano i latini “in medio stat virtus”, ovvero la virtù sta nel mezzo. Per cui, nessun dramma, poiché non viviamo in un contesto contraddistinto da degrado sociale, ma, allo stesso tempo, massima attenzione. Chiaramente, resta anche la grande inciviltà. È necessaria una riqualificazione della zona produttiva, che dovrebbe essere un fiore all’occhiello in quanto frequentata anche da chi non vive nel nostro territorio. Dobbiamo fare in modo che diventi un importante punto di riferimento sotto il profilo logistico per i due poli petroliferi, di Viggiano e Tempa Rossa di Corleto Perticara».

Torna su