“San Carlo” sede del corso nazionale sulle malattie autoimmuni

Dal 18 al 20 maggio, nell’ospedale San Carlo di Potenza, si terrà il corso ‘La diagnostica di laboratorio delle malattie autoimmuni sistemiche’, finalizzato alla formazione altamente specialistica di professionisti impegnati quotidianamente nella ricerca degli autoanticorpi con le più avanzate metodiche in uso. Il corso vedrà la partecipazione dei maggiori esperti nazionali nel settore, quali i professori Nicola Bizzaro e Marcello Bagnasco.

“È la prima volta che il gruppo di studio nazionale di autoimmunità della Società italiana di patologia clinica e medicina di laboratorio sceglie la Basilicata quale sede del prestigioso corso destinato a 45 partecipanti provenienti da tutte le regioni d’Italia”, annuncia il direttore generale dell’Aor San Carlo Giuseppe Spera. “Sono orgoglioso di questa scelta, che giunge a completamento del processo di riorganizzazione del laboratorio attraverso l’attivazione della nuova centrale di diagnostica avanzata, frutto di una significativa implementazione tecnologica che consente di offrire servizi sempre più qualificati all’utenza e risposte anche a numerose istanze provenienti da molte regioni del Mezzogiorno d’Italia. Ciò è ovviamente possibile -conclude il direttore generale Spera- grazie al prezioso e incessante lavoro di medici, biologi e tecnici afferenti al dipartimento diretto dal dottor Antonio Picerno, tra le cui aree è presente proprio una unità di Autoimmunità ed Immunopatologia, guidata dal dottor Vito Pafundi e dalla dottoressa Teresa Carbone”.

radionoff
radionoff
Articoli: 9753