SALUTE


  • Ragazze asperger, l’autismo invisibile (video)
    Aprile è il mese in cui cade la Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo. Abbiamo colto l’occasione per parlare di quello che è stato definito l’autismo invisibile: le ragazze Asperger. Da qualche anno si parla di neurodiversità: è il termine che preferiscono gli Aspie − così scelgono di definirsi molti Asperger − per rivendicare la legittimità
  • Vaccini italiani Reithera e Takis: un percorso per nulla in discesa
    di Gianluca Dotti Che i vaccini cosiddetti italiani contro il Covid-19 difficilmente rappresenteranno un elemento di svolta nel contrasto alla pandemia, in Italia e nel mondo, non è certo una novità. Quello che si sta delineando negli ultimi giorni, però, è uno scenario in cui gli inghippi continuano ad affastellarsi, non tanto in termini di
  • Fondazione Nuova Specie (video)
    Ospite del direttore di Radionoff è Raffaele Cimetti, vicepresidente della Fondazione voluta dal dottor Mariano Loiacono.
  • Conversazione schock sul Virus Corona. Vaccini e gli effetti collaterali
    L’avvocato tedesco Reiner Fuelmich, che sta perseguendo una causa internazionale contro la “frode” Covid, discute con il suo staff e la ricercatrice Schmidt-Krüger sui vaccini a mRNA. Di seguito la conversazione online tra lo studio legale e la ricercatrice. Reiner Fuelmich. Non è il normale effetto di un vaccino, così come lo conoscevano sinora, ma
  • Farmaci anti Covid-19. Presto tre nuovi vaccini in Europa
    Prodotti tra l’Europa e gli Stati Uniti, e con tecnologie diverse da AstraZeneca e Johnson & Johnson, potrebbero presto diventare i nomi di punta della campagna vaccinale. Sono in corso i negoziati tra la Commissione Europea e case farmaceutiche produttrici di nuovi vaccini anti Covid-19. Lo ha fatto sapere Stefan de Keersmaecker, il portavoce della
  • Mix di vaccini contro Covid-19: al via i test sperimentali
    Nel Regno Unito il trial Com-Cov che sta testando la possibilità di mischiare i tipi di vaccino anti-Covid, cioè usare un prodotto diverso per il richiamo rispetto a quello somministrato come prima dose, sta per essere ampliato e includerà Moderna e Novavax. Anche l’Italia potrebbe presto partire con una sperimentazione di questo tipo: l’Istituto Spallanzani