Ritardi Comuni spesa Pnrr. Aristeo è dalla parte dei sindaci

di Saverio Lamiranda, ad Terre Aristeo

Sui ritardi  nella spesa del Pnrr il Distretto è dalla parte dei sindaci che sono stati “abbandonati” al proprio destino senza personale, uffici adeguati, assistenza tecnica, consulenza, in una parola senza alcun supporto. Il caso più eclatante, forse, è quello del Bando sui borghi: ventuno piccoli borghi hanno superato la prova del Bando del Ministero della Cultura. Ma non hanno avuto il sostegno delle Regioni per la gestione di progetti così complessi. Da dati dell’Anac si evince che attualmente sono stati impegnati con gare già appaltate il 60% delle risorse che fin qui sono state assegnate ai Comuni. Non si può dire la stessa cosa dei Ministeri, della Ferrovie dello Stato, delle Regioni. Ad aprile i Comuni italiani – secondo i dati del monitoraggio Anci – hanno bandito 41mila gare per un importo superiore ai 17 miliardi di euro. Il “parco progetti” dei Comuni è dunque sostanzioso e buona parte non è ancora finanziato. Per tutto questo la delicata fase di riprogrammazione a cui sta lavorando il Ministro Fitto e il Governo per invertire la rotta deve tenere conto di questi elementi. Primo fra tutti la cooperazione pubblico-privato che proprio sulla base dell’esperienza del Progetto Pilota Terre di Aristeo per la rigenerazione urbana dei paesi e dei borghi lucani è lo strumento principale per superare ostacoli e ritardi. Il modello della programmazione territoriale integrata pubblica-privata che abbiamo messo in campo, con la piena condivisione dei sindaci, è efficace a determinare soluzioni strutturali idonee a sostenere il progresso della comunità e dei territori coinvolti. Una prima strategia operativa di valorizzazione dei territori attraverso diverse, concorrenti e sinergiche azioni programmatiche, politiche amministrative ed intersettoriali riconducibili alle linee di azione del programma di Sviluppo sottoscritto da Aristeo, Rete Xenia-Aristeo, sindaci. Siamo in attesa della convocazione da parte del Ministro Fitto per dare il nostro contributo allo sforzo di accelerare la spesa del Pnrr a favore dell’obiettivo di affrontare la prima emergenza al Sud che è lo spopolamento dei piccoli paesi.

intervento
intervento
Articoli: 891