«Raddoppio SS7 Matera-Ferrandina dimenticato dalla Regione»

di Roberto Cifarelli, capogruppo PD consiglio regionale di Basilicata

È trascorso circa un anno e sembra che la questione sia passata nel dimenticatoio: stiamo parlando del raddoppio della Strada Statale 7 Matera- Ferrandina. Dopo manifestazioni pubbliche organizzate dai sindacati, insieme a forze politiche, associazioni e sostenute da molte amministrazioni comunali nulla sembra si sia mosso. Eppure il collegamento chiamato Murgia-Pollino, di cui il tratto Matera Ferrandina rappresenta la parte più trafficata e dunque a più alto rischio, insieme al collegamento Ferrandina-Matera-Gioia del Colle è strategico per la Basilicata tutta. Non sono state mai chiarite le questioni poste da una mia interrogazione consigliare con la quale chiedevo dove e come fossero state spostate le risorse inizialmente previste per il raddoppio della Statale 7 (by pass di Matera). Non ci accontentiamo della messa in sicurezza del solo tratto di Miglionico, tra l’altro in forte ritardo. È importante che la Regione si faccia realmente carico delle esigenze infrastrutturali poste dal territorio evitando dichiarazioni sterili perché è finito il tempo di ingannare i cittadini.

intervento
intervento
Articoli: 891