Potenza, associazioni e cittadini protagonisti. In occasione della Pasqua dolci e giocattoli per i degenti del “San Carlo”

Cresce sempre di più la generosità e il profondo senso di solidarietà verso l’azienda ospedaliera regionale ‘San Carlo’ di Potenza. Numerose sono le richieste di donazioni liberali che consentono di alleviare le giornate ai degenti, nel caso di consegne di strumentazione tecnica per favorire le comunicazioni con i parenti e di prodotti dolciari o di mettere ancora di più in sicurezza gli ospedali, quando si tratta di donazioni di dispositivi di protezione individuale o strumentazione elettromedicale. In occasione della Pasqua, nelle giornate di domani, giovedì 1 aprile, e di venerdì 2 aprile, «la direzione – è scritto in una nota dell’Aor – è lieta di accogliere due donazioni destinate ai piccoli degenti della Pediatria e ai degenti dell’Hospice e dell’Oncologia. Domani è la volta dell’Associazione italiana dislessia, sezione di Potenza e delle ‘Amiche di Antonella Amodio’ che alle 11 e 30, nell’atrio della palazzina amministrativa dell’ospedale ‘San Carlo’ di Potenza consegneranno alcuni angioletti di cioccolato. Nello stesso luogo e allo stesso orario, venerdì 2 aprile, l’associazione ‘Human right’, già protagonista di gesti di solidarietà in occasione delle feste natalizie, consegnerà prodotti dolciari con sorpresa-giocattolo destinati ai piccoli degenti della Pediatria. Il tutto avverrà rispettando le norme di sicurezza dettate dalla normativa vigente per contrastare la diffusione della malattia pandemica».

Torna su