Operazione dei Carabinieri coordinata dalla DDA di Potenza. Fermate 5 persone e 2 arrestate, tutte di Palazzo San Gervasio, per traffico e spaccio di droga

Nelle prime ore della mattinata, nel corso di un’operazione coordinata dalla Procura della Repubblica di Potenza – Direzione Distrettuale Antimafia – e condotta dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Acerenza, collaborati nella fase esecutiva da quelli di reparti del Comando Provinciale di Potenza e del Nucleo Cinofili di Tito (PZ), è stata data esecuzione ad un provvedimento di fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Procura della Repubblica di Potenza, nei confronti di 5 indagati, ritenuti responsabili di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti e detenzione ai fini di spaccio in concorso. «Nel corso dell’operazione sono state arrestate in flagranza di reato ulteriori persone. Le persone sottoposte a fermo di indiziato di delitto sono: CASTRIOTTI Marika, di Palazzo San Gervasio (PZ); DE NIGRIS Fabio, di Palazzo San Gervasio; DE NIGRIS Giuseppe, di Palazzo San Gervasio; DE NIGRIS Umberto, di Palazzo San Gervasio; DI BENEDETTO Pasquale, di Palazzo San Gervasio. Le persone tratte in arresto in flagranza sono:  LOVISO Nicoletta, di Palazzo San Gervasio (PZ) (in carcere); SOLDANO Antonio, di Palazzo San Gervasio (PZ) (in carcere). Tutti sono stati associati al carcere».

Torna su