Oltre a vendere panini spacciavano cocaina. Due giovani arrestati dalla Polizia a Policoro (MT)

La Polizia di Stato di Matera ha arrestato in flagranza due giovani, rispettivamente di 32 e 24 anni, residenti in Policoro, per il reato ipotizzato di cessione e detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata all’uso non personale. Nel corso di specifici servizi, finalizzati alla repressione dei reati inerenti agli stupefacenti, gli agenti della Squadra Mobile di Matera e del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Pisticci hanno effettuato un servizio di appostamento, a debita distanza, per monitorare un chiosco-paninoteca ambulante sospetto a Policoro, avendo notato un intenso viavai di consumatori di sostanze stupefacenti nei pressi.

Gli operatori hanno così osservato che un giovane si avvicinava al chiosco per consegnare del denaro al venditore di panini, ritirando subito dopo dal collaboratore un involucro. Allontanatosi dal chiosco, il giovane veniva bloccato dagli agenti, che gli sequestravano una dose di cocaina da 0,6 gr.

Poco dopo, la stessa procedura veniva posta in essere da un altro assuntore, al quale veniva sequestrata parimenti una dose di cocaina da 0,6 gr.

Pertanto, gli operatori decidevano di fermare i due venditori e procedere alle perquisizioni. Ciò ha permesso il rinvenimento e il sequestro di 24 dosi di cocaina da 0,6 gr., per un totale di 14,4 gr., oltre a bilancini e materiale utile per il confezionamento della droga, nonché alla somma di 4.720 euro, ritenuta provento della presunta attività di spaccio.

Atteso lo stato di flagranza, i due giovani sono stati arrestati e sottoposti al regime dei domiciliari. Il Gip del Tribunale di Matera ha successivamente convalidato l’arresto, confermando per i due i domiciliari.

Gli accertamenti compiuti nei confronti dei soggetti sono nella fase delle indagini preliminari, che necessita della successiva verifica nel contraddittorio con la difesa.

radionoff
radionoff
Articoli: 9753