Mobilitazione del Cestrim per l’Ucraina

Riceviamo e pubblichiamo.

La drammatica situazione dei profughi in Ucraina richiede un intervento straordinario e la mobilitazione della società civile. Il Cestrim in collaborazione con cittadini ucraini che vivono nella città di Potenza ha organizzato una spedizione di beni di prima necessità a Leopoli. Coloro che vogliono contribuire alla raccolta possono portare presso la sede del Ce.St.Ri.M. in Via Sinni SNC i beni sottoelencati, nei seguenti giorni e orari: mercoledì 9 e giovedì 10 marzo dalle 10 alle 13 e dalle 16.00 alle 19.00.

1. Medicinali:
Ibuprofene, paracetamolo, analgesici, antipiretici, farmaci per la diarrea, bende, , contagocce, cateteri, bende, fasce elastiche, salviette imbevute di alcol, garza e cotone emostatico.
2. Prodotti:
Conserve alimentari, cereali, razioni secche, liofilizzati, caffè (infuso/istantaneo), tè, bevande energetiche, zucchero, barrette (+ cibo che non si deteriora), acqua potabile ( ne serve una grande quantità)
3. Altro:
Power bank, , scotch, torce elettriche, batterie,sacchi a pelo, coperte, fogli A4, candele, sacchi vuoti (per la sabbia).

Default image
radionoff
Articles: 7001