Miglionico (MT). Controlli capillari dei Carabinieri. 4 persone In “trasferta” dalla Puglia sono state trovate in possesso di droga

I Carabinieri della Compagnia di Matera, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, finalizzati tra l’altro al contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti e contro il patrimonio (in particolare i furti), hanno proceduto al controllo di 4 persone, dell’età compresa tra i 35 e 65 anni, tutte già note alle forze dell’ordine, di origine georgiana ma provenienti dalla limitrofa Puglia. Nello specifico, i militari del Stazione di Miglionico, durante il pattugliamento delle strade del paese, hanno individuato e controllato un’autovettura con a bordo i 4 soggetti, risultati successivamente essere provenienti dalla provincia di Bari che, alla vista dei Carabinieri assumevano un atteggiamento fortemente nervoso. Data la circostanza, i militari, insospettiti da tale atteggiamento, hanno proceduto alla perquisizione personale e veicolare, nel corso della quale veniva rinvenuta una modica quantità di sostanza stupefacente di tipo hashish, confezionata con del cellophane e ben occultata all’interno dell’autovettura. La sostanza stupefacente trovata è stata posta sotto sequestro e il 35enne, che si è assunto la titolarità della droga, è stato segnalato alla competente Prefettura per l’irrogazione delle relative sanzioni. Data la circostanza, i 4 soggetti, alla luce del fatto che non fornivano una valida motivazione circa la loro presenza a Miglionico, sono stati proposti per l’irrogazione della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno nel comune di Miglionico, e, sempre nei confronti dei 4 uomini, è stata anche contestata la violazione delle prescrizioni vigenti anti Covid-19.

Torna su