Marelli: approvata dai lavoratori l’ipotesi di accordo integrativo

Nelle giornate del 29 e 30 maggio, dopo una campagna di assemblee svolte in tutti siti, i lavoratori di Marelli hanno espresso il loro voto approvando con il 93% di sì l’ipotesi di accordo integrativo sottoscritta il 4 maggio. Dal 1° giugno, quindi, in tutto il Gruppo Marelli sarà applicato il Ccnl dell’industria metalmeccanica assieme all’integrativo approvato in questi giorni.

Le organizzazioni sindacali Fim, Fiom, Uilm, Fismic, UglM, AqcfR esprimono soddisfazione per il risultato frutto di una trattativa complessa.

Chiusa l’importante partita contrattuale, il confronto con l’azienda proseguirà su temi delicati come le prospettive industriali, gli investimenti e la transizione a partire dall’incontro fissato il prossimo 27 giugno a Roma.

radionoff
radionoff
Articoli: 9798