Le scuole chiuse al tempo dell’emergenza COVID19

In questi giorni siamo stati a documentare la scuola di ballo di Potenza, Emozione Danza diretta  da Antonella Ligrani che come tutte le altre scuole sono rimaste chiuse causa emergenza COVID-19. L’insegnate e ballerina Antonella Ligrani ci ha raccontato come lei ed i suoi allievi hanno vissuto questo periodo: “Non è stato, e tutt’ora non è una bella situazione. Ci siamo ritrovati a vivere una situazione del tutto surreale, siamo passati dal viverci costantemente durante le nostre attività a vivere tutti i nostri rapporti in maniera virtuale seppure reali. Però noi non ci siamo arresi e abbiamo fatto in modo di rendere la quarantena produttiva tramite la didattica a distanza con le video lezioni. In questo modo abbiamo rallegrato i nostri pomeriggi, in quanto sia io che i miei allievi non vedevamo l’ora che arrivasse il nostro appuntamento e devo dire che questo ci ha reso tutti più uniti e collaborativi. In questi due mesi non abbiamo solo fatto video lezioni tecniche, ma abbiamo anche realizzato video solidali mandando un messaggio ovvero insieme andrà tutto bene. Ma non finisce qui, abbiamo partecipato ad un concorso di danza On-line   ottenendo una seconda e terza posizione nella sezione divisi ma vivi, sezione dedicate alle coreografie realizzate esplicitamene da casa, per chi fosse curioso potrà guardare i nostri video sulla nostra pagina Facebook “Emozione Danza.”. Con un po’ di tristezza nel vedere la struttura vuota e silenziosa ma allo stesso tempo con tanta fiducia e positività l’insegnante ha annunciato che le attività riprenderanno in totale sicurezza non appena sarà possibile. Antonella conclude cosi:

“Lo sport ci insegna a non mollare per questo, sono sicura che presto ritorneremo a vivere le nostre emozioni all’interno di questa scuola!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.