Lavoro, a Potenza giornata di formazione della Fai Cisl

«Formazione è Rigenerazione». È il tema della giornata di formazione per l’industria alimentare organizzata dalla Fai Cisl Basilicata che si è tenuta oggi a Potenza alla presenza del segretario nazionale Massimiliano Albanese e del segretario generale della Cisl Basilicata Vincenzo Cavallo. Diversi i temi affrontati durante la giornata con cinque focus su relazioni industriali, mercato del lavoro, politiche previdenziali, busta paga e fondi integrativi sanitari e previdenziali. Tra i relatori anche il segretario generale della Felsa Cisl Basilicata Nicola Labanca, il presidente di Anteas Basilicata Nicola Pica in rappresentanza del segretario generale della Fnp Cisl Basilicata Giuseppe Amatulli, il delegato della Fai Cisl Basilicata Innocenzo Natiello e il sub-reggente regionale Lorenzo Roesel.

«Oggi il coordinamento industria alimentare della Fai Cisl Basilicata si è riunito per una giornata di formazione insieme su alcuni temi fondamentali per l’azione sindacale», ha evidenziato a margine dell’appuntamento Roesel. «Siamo emozionati a svolgere la giornata nel salone intitolato alla memoria di Giuseppe Romano, nostro compianto ex segretario generale che faceva proprio della formazione sindacale uno dei pilastri della sua azione da dirigente».

Per il segretario confederale Vincenzo Cavallo, che ha aperto i lavori questa mattina, «la Fai prosegue nel solco della tradizione e continua ad investire sulla conoscenza come asset strategico per un sindacato che vuole essere al passo con i tempi per affrontare da protagonista le trasformazioni del presente. In tal senso anche nel campo sindacale la formazione si conferma una leva cruciale, non solo per trasferire nuove conoscenze, ma anche per abilitare un cambio di mentalità nel modo di affrontare e risolvere le problematiche che interessano il mondo del lavoro. Oggi l’attivismo va accompagnato da un continuo aggiornamento delle competenze per essere concretamente servizio alle persone che rappresentiamo nelle fabbriche e nei cantieri».

radionoff
radionoff
Articoli: 9752