Elezioni ’23. Braia: 1° incontro Comitato nazionale Italia Viva

“Orgoglioso di essere tra i 50 membri eletti – 25 donne e 25 uomini – dall’Assemblea nazionale del Partito, nel Comitato Nazionale Italia Viva. Insieme a tanti parlamentari, consiglieri regionali, amministratori, presidenti regionali del partito Italia Viva, si è svolto in data 11 dicembre il primo incontro organizzativo  e operativo guidato da Matteo Renzi alla presenza della Capogruppo al Senato Raffaella Paita e la già Ministra Teresa Bellanova. Entro fine mese saranno rese pubbliche le attività che saranno messe in campo a livello nazionale dal comitato nei primi 6 mesi del 2024, per poter preparare al meglio i prossimi appuntamenti elettorali, amministrativi, regionali e le europee concentrando l’attenzione sulle proposte politiche che interessano la comunità e nelle quali Italia Viva ambisce ad avere un ruolo di protagonismo assoluto. Il posizionamento di Italia Viva è sempre più distante dai populismi ma, al contempo, sempre più concentrato sulle emergenze del Paese dal Lavoro alla Sanità. L’Italia al centro sarà protagonista in una Europa che dovrà riformarsi profondamente per tornare ad avere una dimensione riconosciuta a livello internazionale. Saremo sempre al fianco di quanti si vogliono caratterizzare per una proposta riformista in grado di cambiare realmente il paese e di rimetterlo in una posizione ideale al vertice dei paesi europei, come meritiamo di essere considerati. Daremo il nostro contributo operativo, insieme ai coordinatori provinciali, regionali e cittadini in Basilicata, per radicare ancora di più Italia Viva sul territorio lucano. Entro la fine dell’anno con il Presidente Fausto De Maria e con i Presidenti Provinciali Nicola Scocuzza e Antonio Rubino completeremo gli organismi presentando i componenti della cabine di regia provinciali e regionali”. Lo rende noto il Consigliere regionale Luca Braia, capogruppo Italia Viva – Renew Europe e componente Comitato nazionale Italia Viva.

radionoff
radionoff
Articoli: 9825