Cillis (M5S): «Esprimo preoccupazione per forte illegalità»

“Piena solidarietà alle imprese agricole sane del Metapontino, che sono la grande maggioranza, e un plauso alle Forze dell’Ordine per la complessa indagine portata a termine”. E’ il commento del deputato Luciano Cillis (M5S) all’operazione di Carabinieri e Guardia di Finanza che, con la regia della Direzione distrettuale antimafia di Potenza, ha portato a provvedimenti cautelari nei confronti di 24 persone (tra arresti, domiciliari e obbligo di dimora) con l’accusa di aver riciclato quasi quattro milioni di euro di proventi illeciti nella produzione di fragole. “Esprimo seria preoccupazione per fenomeni di forte illegalità che sembrano manifestarsi con più frequenza nell’ultimo periodo nel territorio lucano – prosegue -. Sono stato più volte vicino alle imprese che hanno patito sulla propria pelle le angherie della criminalità, con il sostegno dei colleghi M5S della Commissione Agricoltura della Camera, e continuerò a non far mancare mai il mio supporto”.

Torna su