Calcio, serie A. Al San Siro Inter e Atalanta: 2 a 2

Inter e Atalanta si annullano nel match della sesta giornata di campionato, uscendo dal San Siro con un incredibile pareggio per 2 a 2. Partita combattuta tra le squadre di Inzaghi e Gasperini, aperta dall’acrobazia di Lautaro e chiusa dal tap-in di Dzeko. In mezzo i due gol bergamaschi firmati da Malinovskyi e Toloi, che avevano momentaneamente portato aventi gli ospiti. Nel finale Dimarco sbaglia un rigore, un paio di minuti dopo i bergamaschi segnano con Piccoli, ma la rete viene annullata dal Var. Si tratta quindi del secondo pari stagionale per entrambe, con l’Inter che si porta a 14 e l’Atalanta a 11 punti. I padroni di casa partono alla grande e dopo una chance sprecata da Dzeko, passano subito in vantaggio al 5’ grazie alla fantastica volée in sforbiciata di Lautaro. I bergamaschi una volta entrati in ritmo guadagnano campo e alla mezz’ora pareggiano: Palomino anticipa Lautaro, un rimpallo favorisce Malinovskyi che dai 20 metri vede lo spiraglio e di collo esterno mancino fulmina Handanovic per l’1 a 1. L’Atalanta prende morale e al 38’ riesce addirittura a ribaltare la situazione, trovando l’1 a 2 grazie a capitan Toloi. All’inizio della ripresa la Dea per due volte a un passo dal tris: prima Palomino gira di testa a lato di un soffio, poi un incontenibile Malinovskyi colpisce un palo clamoroso su calcio di punizione. L’Inter reagisce: tap-in di Dzeko al minuto 71’ ed è 2 a 2. Nel finale succede di tutto: Dimarco sbaglia un calcio di rigore in favore dell’Inter colpendo la traversa, dall’altra parte Piccoli trova il possibile match point ospite, ma il Var annulla perché la palla era già uscita dal campo in precedenza. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi