Braia: inserire Pisticci tra fermate ferroviarie costa jonica

“Chiediamo ufficialmente l’immediato l’inserimento della stazione di Marconia nelle corse ferroviarie annunciate ieri dall’assessore Merra. Sono state considerate Metaponto, Scanzano, Policoro e Nova Siri saltando a piè pari praticamente solo Marconia. Sosteniamo le rivendicazioni del sindaco Viviana Verri e siamo al suo fianco in questa battaglia. Pronti a livello regionale a presentare una interrogazione urgente se non perverranno motivazioni e cambio di rotta con l’inserimento della stazione”. Lo dichiarano il consigliere regionale lucano Luca Braia di Italia Viva e Mario Petracca Coordinatore cittadino Italia Viva Pisticci (MT). “La costa ionica è una. La valorizzazione della fruibilità dei luoghi del nostro mare e dei trasporti che servono, oggi più che mai, per raggiungere ognuno dei luoghi dei 7 km meravigliosi che abbiamo, tra l’altro bandiera blu e in attesa della ripresa turistica – dicono – deve essere univoca e non discriminante per i Comuni che la compongono. Pisticci esclusa dai comuni coinvolti dal servizio ferroviario estivo è un danno alla ricettività che è tra le più sviluppate dell’intero metapontino, accogliendo tantissimi turisti in estate e non solo. Gli esponenti del centro destra regionali e locali dovrebbero sempre ragionare e operare comunque nell’interesse di tutti i cittadini e cittadine non solo di una parte. Le fermate ferroviarie, pertanto, non devono avere colore politico”.

Torna su