Braia: «Grazie alla sinergia di intenti, Komen Basilicata e le donne in rosa hanno nuova sede a Matera»

“Nessuna donna che si trova ad affrontare il delicato periodo delle cure oncologiche rimarrà sola o inascoltata. L’inaugurazione della prima sede in Basilicata del Comitato Susan Komen a Matera ha messo insieme medici, associazioni, volontari, pazienti, donne in rosa in un luogo simbolico e di passaggio, dove la paura del tumore può rigenerarsi in speranza e aiutare a recuperare una qualità della vita. Sono veramente orgoglioso e felice di aver favorito e proposto l’iniziativa che ha trovato subito immediato riscontro, sia in Laura Tosto che in Rosa Gentile rispettivamente presidente del comitato Komen e Agata Basilicata, oltre che la disponibilità di ASM nella persona della dott.ssa Sabrina Pulvirenti. Komen Basilicata ha adesso la sua casa, sede di cura ma anche di sensibilizzazione, all’ingresso dell’Ospedale di Matera, luogo importante, per poter essere immediatamente in ascolto delle necessità di tante donne nel complesso percorso terapeutico. Iniziativa che arriva dopo l’approvazione all’unanimità della nostra legge “Riconoscimento del diritto all’oblio oncologico – Disposizioni in materia di parità di trattamento delle persone che sono affette da patologie oncologiche” (presentata da Braia, Polese, Sileo, Baldassare, Giorgetti, sottoscritta poi anche molti altri consiglieri). Alta e doverosa la nostra sensibilità su questi temi. Il sostegno ideale alle tante donne doveva avere una adeguato spazio, vicino al luogo di cura, accogliente e posizionato in maniera strategica, per poter dare la giusta attenzione a questo mondo e alla patologia. Una grande assunzione di responsabilità da parte di tutti, da chi ha promosso a chi ha autorizzato e messo in disponibilità i locali, da chi vive quotidianamente lo spirito di Komen e si mette a disposizione delle tante amiche che soffrono e che affrontano criticità importanti. Le numerose e qualificate iniziative di Komen Basilicata hanno anche uno spazio fisico e riconoscibile che consente alla comunità materana e lucana di fruire di un servizio di grande utilità sociale. Prossimo appuntamento a Matera con il Villaggio della Salute a partire dal 28 settembre al Parco del Castello e la Race for the Cure il 1 Ottobre alla quale si attendono migliaia di partecipanti come nelle passate edizioni”. Lo dichiara il Consigliere regionale lucano Luca Braia, capogruppo Italia Viva – Renew Europe.

radionoff
radionoff
Articoli: 9769