Basilicata. Elezioni Rsu pubblica amministrazione, «Fp Cgil primo sindacato»

“Grande risultato per la Fp Cgil di Potenza alle elezioni delle Rsu che si sono appena concluse. La Fp Cgil – annuncia Giuliana Scarano, segretaria  generale Fp Cgil Potenza –  è primo in Regione Basilicata, al Comune di Potenza, all’Alsia e all’Arpab. Un risultato storico – commenta Scarano – specie in Regione Basilicata dove otteniamo tale risultato per la prima volta, mentre la Fp Cgil si conferma al Comune, rafforzando il risultato con oltre il 75% dei voti in più. Raggiunto un importante traguardo anche in Arpab, dove siamo primo sindacato a parità di voto con un’altra sigla sindacale, ma anche in molti Comuni medio grandi e nei ministeri: siamo infatti primo sindacato ad Avigliano, Melfi, Lagonegro, Venosa, solo per citarne alcuni. Il primo grande risultato di queste elezioni Rsu 2022 – prosegue Scarano – è la straordinaria partecipazione che, nella provincia di Potenza,  si attesta su un’affluenza media vicina al 90% degli aventi diritto. Il secondo aspetto da sottolineare è che la Cgil risulta l’organizzazione sindacale che, dalla sanità alle funzioni locali e centrali, cresce di più rispetto alla precedente tornata elettorale, incrementando ulteriormente i suoi consensi con alcuni risultati straordinari che premiano la coerenza e la fermezza della nostra azione in questi anni e soprattutto la nostra presenza in tutti i luoghi di lavoro durante questa estenuante pandemia e nei momenti più bui di alcune gestioni. Le tante battaglie portate avanti in nome di una corretta organizzazione del lavoro – aggiunge Scarano -, della sicurezza, del rispetto della persona prima ancora che del lavoratore, della lotta alla precarietà, della legalità e trasparenza, della difesa della contrattazione come strumento di acquisizione di diritti e non di elargizione di favori sono state, evidentemente, comprese e condivise dai lavoratori”. Sono gli enti locali a fare la parte del leone: “La Fp Cgil – afferma Scarano – conferma il proprio radicamento in tutti i luoghi di lavoro della provincia di Potenza, confermandosi punto di riferimento per tutti i dipendenti pubblici della provincia. Un riconoscimento della rappresentanza generale e collettiva dei lavoratori che testimonia che la democrazia è viva nei luoghi di lavoro. Un grazie – conclude Scarano –  a tutte le nostre candidate – tante le donne presenti nelle nostre liste e ed elette Rsu- e candidati, che hanno messo a disposizione della Fp Cgil di Potenza e dei loro colleghi le loro competenze, intelligenze e idealità”.

Default image
radionoff
Articles: 6994