Agroalimentare, Cavallo (Cisl): «Bene nuovi investimenti Arpor, opportunità per lavoro giovani»

«Il nuovo piano di investimenti annunciato nei giorni scorsi dalla Arpor per lo stabilimento di Policoro è un segnale incoraggiante per lo sviluppo di tutta la filiera agroalimentare del metapontino e rappresenta un positivo modello generativo di fare industria che valorizza le risorse del territorio». È quanto sostiene il segretario generale della Cisl Basilicata Vincenzo Cavallo che sottolinea «l’importanza di tradurre questo importante investimento in termini di maggiori opportunità occupazionali, in particolare per i giovani, anche attraverso un migliore raccordo con la filiera della conoscenza». Secondo il sindacalista «il modello di insediamento produttivo proposto dalla Arpor, che prevede il coinvolgimento attivo dei produttori locali, può essere esteso anche ad altre realtà produttive agroalimentari della regione attraverso il sostegno allo sviluppo di filiere complete dal campo alla produzione. In tal senso – conclude Cavallo – andranno messe in campo risorse e misure specifiche per potenziare le filiere agroalimentari esistenti e per crearne di nuove con l’obiettivo di incrementare il valore e la qualità delle produzioni agricole locali e portare sul mercato prodotti 100% made in Basilicata».

radionoff
radionoff
Articoli: 9800