19enne litiga con altro uomo e gli spara con una pistola a salve

I  Carabinieri della Compagnia di Policoro hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Matera un 19enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, resosi responsabile del reato di minaccia. In particolare, nel primo pomeriggio di ieri, il giovane, a bordo della propria autovettura, si era recato presso un podere ubicato in viale Salerno per risolvere delle questioni, verosimilmente di natura famigliare, con un altro uomo. Tuttavia il giovane, vedendo avvicinarsi l’uomo con in mano una pala, estraeva una pistola a salve che aveva portato con sé e iniziava ad esplodere alcuni colpi, allontanandosi subito dopo dal luogo. Allertati immediatamente, i Carabinieri riuscivano a rintracciare, presso la propria abitazione, il diciannovenne che, sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, consegnava agli operanti una pistola a salve completa di caricatore e due proiettili inesplosi nonché una pistola ad aria compressa di libera vendita con potenza inferiore ai 7,5 joule, sottoposte entrambe a sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su