Trend culinari: dallo chic al trash in un solo boccone

di asterisco

Nel bizzarro regno della cultura alimentare, dove le tendenze dietetiche si ergono di sovente come divieti sacri contro il cibo biologico, ci troviamo immersi in un mondo di assurdità e contraddizioni: le abitudini alimentari strane si trasformano in rituali da osservare con devozione e le mode culinarie si diffondono come epidemie virali.

Le tendenze dietetiche, quei diktat nutrizionali che cambiano più velocemente delle stagioni, sono come mode passeggere che promettono la chiave per una vita sana e felice. Un giorno il digiuno intermittente è l’ultima parola in fatto di perdita di peso, il giorno successivo siamo tutti obbligati a seguire una dieta chetogenica o vegana per salvare il pianeta. Ma alla fine tutte queste mode si rivelano solo come le vane promesse di un venditore di elisir miracolosi, lasciando dietro di sé solo confusione e disillusione.

Le abitudini alimentari strane, quelle eccentricità gastronomiche che sfidano ogni logica e buon gusto, sono come stelle cadenti nel cielo della cucina che illuminano il panorama culinario con la loro bizzarria. Dal cibo fermentato alla dieta carnivora, dall’alimentazione crudista al consumo di insetti, tutto è lecito nella follia della ricerca della perfezione alimentare, anche se significa mangiare cose che fanno rabbrividire persino il più avventuroso dei palati.

E le mode culinarie, quegli enigmi gastronomici che spopolano sui social media e nei ristoranti hipster di tutto il mondo, sono come fenomeni di massa che si diffondono come un’epidemia virale. Dall’avocado toast al latte di mandorle, dalla dieta paleo alla spirale di zucchine, tutto diventa trendy e cool nel bizzarro universo della cultura alimentare, anche se non sappiamo esattamente perché.

Nonostante tutte queste assurdità e contraddizioni c’è ancora un filo di speranza nel labirinto della cultura alimentare. Perché anche se le tendenze dietetiche vanno e vengono, le abitudini alimentari strane continuano a stupirci e le mode culinarie continuano a diffondersi come un’epidemia, alla fine ci sarà sempre il cibo, nella sua semplice e meravigliosa essenza, a riunirci intorno al tavolo e a nutrire il nostro corpo.

radionoff
radionoff
Articoli: 9775