“Palmosa Fest”, festival d’arte e letteratura

Si terrà sabato 23 settembre, alle ore 18, presso l’ex convento dei Minimi a Castelvetrano, la conferenza stampa di presentazione della seconda Edizione del Palmosafest, Festival d’Arte e di Letteratura, organizzato dall’Associazione PalmosaKore A.P.S. in collaborazione con il Comune di Castelvetrano, a partire dal mese di ottobre 2023 fino al mese di marzo 2024.

L’evento sarà dedicato alla figura di Peppino Impastato, figlio della nostra Sicilia, giovane intellettuale e giornalista barbaramente trucidato dalla mafia.

Alla conferenza stampa saranno presenti, assieme al Direttore Culturale del PalmosaFest Bia Cusumano e al sindaco Enzo Alfano, anche Giovanni Impastato, fratello di Peppino Impastato e tra i fondatori di “Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato”, l’On. Ismaele La Verdera, vice presidente della Commissione d’inchiesta e vigilanza sul fenomeno della mafia e della corruzione in Sicilia, la testimone di giustizia Valeria Grasso, autrice di un libro che verrà presentato nell’ambito dello stesso Festival, oltre agli altri scrittori coinvolti, al Direttore artistico, Elvira Biondo, al Direttore musicale, Franco Giacomarro e al direttivo dell’associazione.

Sarà presente anche Danila Di Stefano, CEO della società Dret Project di Partanna, che sponsorizza la manifestazione culturale.

Il Festival prevede 11 incontri con autori, poeti e scrittori di fama nazionale secondo il format del PalmosaFest in cui le Muse tutte dialogano tra loro (musica, canto, recitazione, danza, coreografie, pittura). Gli incontri si svolgeranno alle ore 18.00, presso l’ex convento dei Minimi e durante lo svolgimento di alcuni incontri saranno presenti coreografie di danza dirette da Elvira Biondo. Gli incontri sono previsti di sabato, due ogni mese.

radionoff
radionoff
Articoli: 9769