Galasso (Cisl Fp): «Bene assunzioni di nuovi infermieri, si proceda anche con le stabilizzazioni»

«Con le delibere di assunzione di 50 infermieri da parte dell’Asp e di altri 32 infermieri dall’Asm, tutti provenienti dalla graduatoria del concorso unico regionale, si aggiunge un importante tassello alla strategia di rafforzamento degli organici del sistema sanitario lucano. Esprimiamo soddisfazione per questo ulteriore passo che rappresenta un elemento fondamentale per erogare servizi di qualità ai cittadini, che resta la priorità della Cisl Fp. L’incremento delle dotazioni organiche, che da tempo sollecitavamo, segnano l’avvio di un nuovo percorso che deve riportare la sanità lucana ai livelli di eccellenza che meritano l’intera comunità regionale e le tante professionalità che con grande sacrificio in questi anni di emergenze e carenze di personale hanno assicurato la continuità dei servizi sul territorio. Ora si continui con lo scorrimento delle graduatorie per i rinunciatari e si effettuino le stabilizzazioni previste dal piano triennale dei fabbisogni del personale nel rispetto di quanto previsto dalle norme in materia». È quanto dichiara il segretario regionale del comparto sanità della Cisl Fp Basilicata Pierangelo Galasso.

radionoff
radionoff
Articoli: 9773