Crob di Rionero (PZ): in arrivo 25 ricercatori e 2 collaboratori di ricerca

Nelle prossime settimane prenderanno servizio all’IRCCS Centro di Riferimento Oncologico della Basilicata 25 nuovi ricercatori e due collaboratori di ricerca vincitori dei concorsi banditi dall’Istituto ai sensi del Dpcm 21/04/2021 “Definizione dei requisiti, dei titoli e delle procedure concorsuali per le assunzioni di personale per lo svolgimento delle attività di ricerca e di supporto alla ricerca presso gli IRCCS pubblici e gli Istituti Zooprofilattici Sperimentali”. Nel dettaglio, il nuovo personale che andrà a rafforzare le attività di ricerca scientifica oncologia del CROB è composto da: 11 biotecnologi, 7 biologi, 6 farmacisti e 3 chimici in tecnologie farmaceutiche.

I due concorsi, quello relativo ai 25 ricercatori e quello per i due collaboratori di ricerca, sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 34 del 05/05/2023 e n.35 del 9/5/2023 e sono stati espletati in tempi brevi per consentire un immediato potenziamento della ricerca scientifica dell’IRCCS CROB e delle attività di supporto. La ricerca scientifica è un elemento fondamentale per assicurare le migliori opportunità terapeutiche ai cittadini ed una delle protagoniste della lotta quotidiana di medici e ricercatori per sconfiggere il cancro. 

È in corso l’iter amministrativo per avviare la stabilizzazione del personale dedicato alla ricerca in servizio all’IRCCS CROB, secondo quanto previsto dalla legge n.87 di conversione del Dl 51/2023 (Inps ed enti pubblici) pubblicata in Gazzetta Ufficiale n.155 del 05/07/2023.

radionoff
radionoff
Articoli: 9769