Braia: «Basilicata inesistente al Governo nazionale»

“Non cercate gente lucana nella lista dei sottosegretari e in quella dei viceministri del Governo Meloni. La Basilicata è inesistente, la nostra Basilicata sempre più umiliata. Il centro destra affonda in maniera eclatante la nostra regione e, dopo aver partecipato al saccheggio dei seggi lucani, riducendone la rappresentanza in Parlamento a sole 3 unità, ha azzerato anche quella nel Governo e del Sottogoverno. Di “lucano” al Governo abbiamo il nulla, solo la veneta Casellati che però, oltre alla partecipazione a tutte le “processioni” del settembre elettorale, eletta qua, non può certo essere annoverata tra le rappresentanze regionali. Tutto era troppo prevedibile: noi di Italia Viva ve lo avevamo detto sin dall’inizio della campagna per le politiche. Facile profezia che si è avverata, Meloni con i partiti di centro destra avranno ben pensato che è meglio non avere persone di Basilicata in Parlamento e al Governo per avere mani libere su temi delicatissimi quali energia, gas, petrolio, autonomia e, purtroppo, molto altro”. Lo dichiara Luca Braia, consigliere regionale e capogruppo Italia Viva

radionoff
radionoff
Articoli: 7815

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *