Politica all’italiana: come ignorare il popolo con stile!

Benvenuti nel circo della politica senza rimorsi! Ecco a voi il corso intensivo per governanti, dove l’arte di ignorare il bene comune diventa una speciale disciplina nobile. Preparatevi a scoprire come trasformare la vostra carriera politica in un’opportunità d’oro per voi e la vostra esclusiva famiglia. Dimenticate il popolo, concentrarsi su come rendere più accogliente il vostro salotto e su come far prosperare il vostro benessere familiare. In questa guida senza scrupoli, esploreremo le deliziose lezioni della parentopoli, la strategia del disturbo per rispondere a domande scomode, come rendere il vostro interesse personale la priorità nazionale e creare un magnifico monopolio familiare. Alla fine di questo percorso sarete pronti a diventare governanti di successo, ma non troppo preoccupati del popolo e ad abbracciare il vostro nuovo ruolo di magnati dell’indifferenza politica. Buona fortuna futuri sovrani della nepotopoli!
L’importanza della lezione uno è imparare a mettere la famiglia al primo posto, relegando il popolo a un secondo piano. Chi si preoccupa del benessere collettivo quando si possono ottenere più benefici per il proprio salotto? Dimenticate il popolo, concentratevi sul divano di velluto in più e su come migliorare il vostro salotto.
Lezione due: scoprite il fascino irresistibile della parentopoli. Ignorate la competenza e abbracciate il comfort dell’incompetenza familiare. La vostra famiglia diventerà il vostro curriculum.
Lezione tre. La strategia del disturbo per rispondere alle domande scomode dei giornalisti. Sorridete e rispondete con un “Sono troppo occupato a contare i soldi della mia famiglia”. La contabilità è solo una noiosa formalità quando il conto in banca è la vera cifra che conta.
Lezione quattro. Rendete il vostro interesse personale la priorità nazionale. Perché perdere tempo a risolvere i problemi della nazione quando potete preparare il terreno per una carriera post-politica come consulenti per multinazionali? Ricordate, il vostro interesse personale è la vera missione, il resto è solo un fastidioso rumore di sottofondo.
Lezione cinque: create un monopolio su appalti e benefici. Dimenticate le gare d’appalto competitive. Assicuratevi che i contratti siano garantiti ai vostri parenti e amici. La parola “concorrenza” non avrà più posto nel vostro regno.
Alla fine di questo corso intensivo sarete pronti a diventare governanti di successo, ignorando il popolo con stile e abbracciando il vostro nuovo status di magnati dell’indifferenza politica. Buona fortuna a tutti voi, futuri sovrani della nepotopoli!

radionoff
radionoff
Articoli: 9775