Melfi (PZ). I Carabinieri arrestano 3 persone per droga

Nei giorni scorsi

Nei giorni scorsi i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Melfi e quelli della locale Stazione hanno tratto in arresto 3 persone per detenzione di sostanze stupefacenti, armi e munizioni. In particolare, i militari dell’Arma, coadiuvati da un’unità cinofila del Nucleo Carabinieri di Tito, hanno fatto irruzione all’interno di un capannone, ubicato in zona isolata ed adibito ad officina, su cui da tempo si era focalizzata l’attenzione degli inquirenti, bloccando tutte le persone presenti sul posto, tre uomini di età compresa fra i 27 ed i 35 anni e di cui uno di origini rumene. La successiva perquisizione degli stessi e dell’officina ha permesso ai Carabinieri di rinvenire 4 grammi di cocaina suddivisa in 14 dosi dette cipollette e quasi 8 kg. di marijuana suddivisa in confezioni sottovuoto da 400 gr. cadauna, il tutto pronto per essere immesso sul mercato, nonché la somma contante di 1.370 €uro, ritenuta probabile provento dell’illecita attività di spaccio, una pistola del tipo revolver calibro 6.35 priva di marca e matricola, 62 cartucce calibro 12 per fucile da caccia e materiale vario utilizzato per il confezionamento dello stupefacente.

A conclusione degli accertamenti, i 3 uomini sono stati dichiarati in stato di arresto e tradotti alle Case Circondariali di Melfi e Potenza a disposizione della Procura della Repubblica di Potenza. Il GIP del locale Tribunale, concordando con le prime risultanze investigative dei militari, ha poi convalidato gli arresti confermando la custodia in carcere per tutti.

Il procedimento penale è nella fase delle indagini preliminari e, pertanto, nei confronti degli arrestati vige il principio costituzionale di non colpevolezza fino all’emissione di una sentenza irrevocabile di condanna. Il risultato operativo conseguito è frutto della continua e metodica attività condotta dai reparti dipendenti dal Comando Provinciale Carabinieri di Potenza, finalizzata ad arginare ogni forma di illegalità nelle aree maggiormente interessate da fenomeni criminali e, nel caso specifico, quelli legati allo spaccio e al consumo di droghe.

radionoff
radionoff
Articoli: 9769