Il “San Carlo” di Potenza premiato al meeting Taobuk di Taormina

“Esprimo profonda soddisfazione per la doppia menzione ricevuta dalla nostra Azienda durante la dodicesima edizione di Taobuk, importante manifestazione, annualmente organizzata a Taormina, alla quale prendono parte autorevoli uomini di cultura, scrittori, artisti e professionisti del campo sanitario”. Queste le parole del direttore generale dell’Aor, Giuseppe Spera, in merito ai riconoscimenti ottenuti dall’azienda durante il contest “Clinical research and innovation”, sezione della predetta manifestazione.

“L’Aor San Carlo -ha continuato il direttore Spera- ha visto attribuirsi due importanti premi, il primo conseguente al sistema di Telemedicina attivato dall’azienda nel 2021 e il secondo frutto dello studio ‘Confronto tra PET con 68Ga-PSMA e imaging convenzionale dei pazienti affetti da tumore della prostata ad alto rischio’ coordinato dalla Medicina Nucleare aziendale. Il premio ottenuto è la palpabile dimostrazione dell’incredibile lavoro svolto dai nostri ospedali, nonostante la pandemia, in termini di ricerca e progresso scientifico. Siamo orgogliosi -ha concluso il direttore Spera- di questo ulteriore riconoscimento, a livello nazionale, per l’energia e l’impegno profusi dalla direzione strategica e da tutto il personale aziendale nella ricerca costante di soluzioni e modalità innovative atte a facilitare il percorso sanitario dei nostri utenti”.

radionoff
radionoff
Articoli: 7861