Elezioni Rsu Preziosi Food e Gaudianello, Uila-Uil rafforza rappresentanza

Nelle elezioni per le RSU alla Preziosi Food di San Nicola di Melfi (azienda leader nella produzione di patatine) la Uila-Uil con una percentuale vicina al 60% dei votanti ha ottenuto l’elezione di 1 RSU e alla Gaudianello con oltre il 53% di voti 2 RSU su 3 rimarcando il radicamento della rappresentanza e della proposta con delegate e delegati dalle grandi qualità. Per il Segretario Regionale UILA UIL Basilicata Gerardo Nardiello, ed il componente di Segreteria Rocco Coviello, sono risultati importanti raggiunti in questo ultimo anno dopo lo straordinario esito del voto sempre per le RSU tenutesi nelle stabilimento Ferrero di Balvano. Nell’azienda storica di Monticchio, una delle major del beverage in Basilicata ed in Italia, dopo un periodo estivo conseguente al passaggio di società si sono registrati una serie di problemi conseguenti alla ristrutturazione dello stabilimento per garantire maggior sicurezza ai lavoratori, la UILA ha sottolineato la sua importante leadership a fianco delle “persone” garantendo ai lavoratori il massimo supporto in termini contrattuali e di tutele. La Gaudianello è inserita nel gruppo AMI (Acque Minerali D’Italia) e il successo di consensi in questo importante stabilimento è particolarmente significativo.
Per la Preziosi Food, l’impegno della UILA in questi anni si è fatto sentire con rilevanti accordi di II° livello per dare più reddito ai lavoratori, vista l’inflazione galoppante del post-pandemia, e maggiori benefici in termini di welfare.
A seguito dei risultati il Segretario Generale della UIL Basilicata Vincenzo Tortorelli in una nota afferma: “Queste due vittorie premiano lo straordinario lavoro della UILA di questi anni fatto di grande attenzione alle lavoratrici e ai lavoratori in un contesto storico marcato da grandi difficoltà per la tenuta economica delle famiglie. La segreteria della UIL Basilicata esprime apprezzamento per la crescita della categoria che rafforza complessivamente la rappresentanza di delegati UIL in tutti i posti di lavoro. Per Uil e Uila – continuano Nardiello e Tortorelli – prosegue con maggiore slancio il percorso definito dal settimo congresso nazionale Uila e dal più recente congresso nazionale Uil per non lasciare indietro nessuno e costruire il Sindacato delle persone, nella prospettiva del Terzo Millennio.

radionoff
radionoff
Articoli: 8226