Vertenza Tfa. Richiesta audizione in consiglio regionale

Questa mattina le Organizzazioni Sindacali di Fim, Fiom e Uilm, in relazione alla nota vertenza che coinvolge i lavoratori dello storico stabilimento ferroviario della TFA – Tito Scalo – hanno risollecitato un’audizione straordinaria nel prossimo Consiglio Regionale affinché la politica lucana prenda atto e metta in campo tutte le azioni necessarie affinché lo storico stabilimento ex Firema e le professionalità in essere vengano salvaguardate a seguito della chiusura annunciata da TFA. «È inammissibile tale chiusura – scrivono in una nota – anche in relazione agli ingenti investimenti derivanti dal PNRR che prevede notevoli risorse sul settore ferroviario e dunque vorremmo che la Regione Basilicata ci dicesse esattamente quali sono le linee strategiche regionali circa il suddetto settore».

Torna su