Vaccini, Burioni: «Ogni giorno un politico dice una bestialità»

“Ogni giorno un politico/a si sveglia e dice una pericolosissima bestialità sui vaccini o sul Covid-19”. Il professor Roberto Burioni si ‘sfoga’ su Twitter. “Oggi il virologo si sveglia, ritira i biglietti per il signor Bruschino e va in spiaggia. Perché se dei politici sono così irresponsabili tentare di informarvi è tempo perso”, aggiunge il virologo, che – commentando la notizia riportata da un quotidiano – ribadisce per l’ennesima volta: “Chi ha ricevuto solo la prima dose di un vaccino che prevede due dosi non è vaccinato”.

Torna su